Gli Amici a 4 zampe e i bambini

Gli Amici a 4 zampe e i bambini

Aprile 15, 2019 News 0

Gli Amici a 4 zampe e i bambini

Per un bambino crescere con un animale significa crescere in una situazione affettiva vantaggiosa. Innanzitutto il nostro Amico a 4 zampe diventa un riferimento importante per la crescita del nostro piccolo.


Nel rapporto bambino-animale si sviluppano una serie di processi inconsci che influiscono sulla crescita del piccolo. Tra questi:

Proiezione ed Empatia: il bambino tende a proiettare sull’animale le proprie ansie, le proprie paure e aspettative e a compenetrarsi nei suoi stati di animo. Questo trasferimento consente di avere una maggiore stabilità emotiva durante la sua crescita.
Identificazione: il bambino, in questo caso, riesce ad esprimere dei sentimenti che altrimenti non riuscirebbe ad esternare, come se nell’animale potesse riconoscere se stesso.
Senso di responsabilità: un bambino coinvolto nella cura di un cane, impara a prendersi cura degli altri, impegnandosi in prima persona nella gestione di un essere diverso da sé. Il senso della responsabilità si svilupperà molto prima in lui.
Comunicazione ed Interazione: crescere con un animale aiuta il bambino a migliorare eventuali problemi di relazione e di linguaggio.
Motivazione: vivere con un animale ha un effetto calmante e motivante. Gli animali aiutano i bambini a recuperare le forze a seguito di malattie o traumi. La vicinanza con un animale, e il suo grande affetto, diminuiscono il senso di isolamento e tristezza provocato da un periodo di malattia.

I nostri Amici sono capacissimi, talvolta più degli esseri umani, di dare amore senza freni e senza scopi secondari.

WhatsApp Chat
invia con WhatsApp